Doccia FOUNT MASSAGE

large_teaser_NBD_in-shower-body-moisturizer

Con un design d’avanguardia la doccia Fount massage di SALUTARI® fonde estetica ed ergonomia e rappresenta un valido aiuto per combattere la tensione muscolare che si scioglie con l’ausilio di trattamenti dolci, praticati in modo graduale.

La doccia Fount Massagge agisce per sciogliere le tensioni nervose che si accumulano a livello del diaframma, tra lo stomaco e la colonna vertebrale, andando a interessare i numerosi organi interni: stomaco, intestino, fegato, pancreas, milza, reni e ghiandole surrenali.

leaf-and-water-drop-shutterstock_24292570

Doccia Fount Massage di nostra realizzazione

Come funziona

Il sistema Fount massage è istallato a pareti verticali:
le sorgenti di acqua disposte in corrispondenza di punti mirati del corpo, con il loro flusso alternato, risaliranno dal basso verso l’alto interessando polpacci, ginocchia, cosce, glutei sino al tronco completando alcuni cicli di trattamento per la durata di alcuni minuti.
Le acque delle sorgenti a parete agiscono stimolando la circolazione e il sistema linfatico per tutta la lunghezza del corpo, in particolar modo la zona del tronco.

 

termal

A cosa serve

MUSCOLI - TERMALIl flusso a piani orizzontali dei getti d’acqua agisce lungo il corpo come un abbraccio.

Le acque operano per la stimolazione della circolazione, per tutta la lunghezza del tronco, contro dolori muscolari, irrigidimenti della schiena e della colonna vertebrale.

Un design elegante e su misura

Le docce SALUTARI® vengono progettate per adattarsi all’ambiente in cui vengono collocate. Non hanno vincoli di forma e dimensione perché sono personalizzate, realizzate su misura e assemblate sul posto.

Anche per il design e il colore di rivestimento viene scelto quello che meglio si integra con l’ambiente circostante, privilegiando la scelta di materiali materici naturali, piacevoli al tatto del corpo nudo. Le docce SALUTARI® vengono realizzate in qualsiasi forma, insieme ai nostri impiantisti provvediamo al progetto necessario e alla giusta collocazione

Pannello touchscreen

Con un semplice tocco al pannello touchscreen vengono attivati i movimenti ascendenti delle cascate d’acqua delle doccia. Elegante, essenziale, realizzata con materiali di qualità è l’ideale per chi non vuole rinunciare alla tecnologia in un locale dalle finiture particolarmente curate

Per un maggior benessere

La nostra doccia Fount massage può essere integrata con una doccia emozionale a soffitto che, grazie all’ausilio di luci colorate e profumi, amplificherà la vostra sensazione di benessere.

 

Esempi di auto-trattamenti, pochi minuti per un grande beneficio: 

Una volta identificato il momento e il luogo adatti, ecco alcuni esercizi da praticare per un quarto d’ora con regolarità, facendo passare al massimo quattro giorni tra un trattamento e l’altro.

Stando di schiena mentre si beneficia del Fount Massage seguire le seguenti indicazioni.

 

Piedi. Estendere le dita, mantenere la tensione 2 secondi se i muscoli non sono allenati, fino a 6 secondi se lo sono. Poi rilassare per circa 15 secondi.
Flettere le dita e cercare di toccare con la pianta del piede il pavimento. Mantenere la tensione 2 secondi se i muscoli non sono allenati, fino a 6 secondi se lo sono. Poi rilassare per circa 15 secondi.

Gambe. Contrarre i muscoli della gamba tenendo il piede a martello. Mantenere la tensione 2 secondi se i muscoli non sono allenati, fino a 6 secondi se lo sono. Poi rilassare per circa 15 secondi.
Contrarre i muscoli della coscia, mantenere la tensione 2 secondi se i muscoli non sono allenati, fino a 6 secondi se lo sono. Poi rilassare per circa 15 secondi. Procedere prima con una gamba poi con l’altra.

Glutei. Contrarre i glutei, mantenere la tensione 2 secondi se i muscoli non sono allenati, fino a 6 secondi se lo sono.
Poi rilassare per circa 15 secondi.

Addominali. Contrarre i muscoli addominali, ritraendo il ventre. Mantenere la tensione 2 secondi se i muscoli non sono allenati, fino a 6 secondi se lo sono. Poi rilassare per circa 15 secondi.

Braccia. Stringere forte il pugno e piegare l’avambraccio sul braccio mantenendo la tensione e cercare di raggiungere con il polso la spalla. Mantenere la tensione 2 secondi se i muscoli non sono allenati, fino a 6 secondi se lo sono. Poi rilassare per circa 15 secondi. Stendere di nuovo il braccio sul suolo e rilassare.

Dorso e spalle. Spingere gli arti superiori contro i fianchi e contemporaneamente porre le spalle in basso e in avanti. Mantenere la tensione per 2 secondi se i muscoli non sono allenati, fino a 6 secondi se lo sono. Poi rilassare per circa 15 secondi.
Portare le spalle verso l’alto fino a incastrare la testa tra di esse e contrarre. Mantenere la tensione per 2 secondi se i muscoli non sono allenati, fino a 6 secondi se lo sono. Poi rilassare per circa 15 secondi.

Volto. Corrugare la fronte, chiudere le palpebre e stringere le labbra il più possibile. Mantenere la tensione per 2 secondi se i muscoli non sono allenati, fino a 6 secondi se lo sono. Rilasciare e rilassare per 15 secondi circa.
Alla fine rimanere sdraiati per qualche minuto godendo del profondo rilassamento.
È consigliato terminare gli esercizi con una respirazione lenta ma accentuata.

Share This: